fbpx

Chi ha detto che dovendo stare a casa dovremmo darla vinta alla ricrescita del pelo? La ceretta araba, a differenza delle strisce depilatorie a freddo o della cera a caldo tradizionalmente intesa, viene fatta con zucchero, acqua e limone, e in alcuni casi – per renderla ancora più delicata – la sua ricetta prevede anche l’aggiunta del miele.

La cera araba può essere tranquillamente fatta a casa! Yuppy!

Ingredienti:
1 bicchiere di zucchero
1/2 limone
1 bicchiere scarso di acqua
1 cucchiaio di sale
(2 cucchiai di miele)

Come si prepara la ceretta araba
Versate l’acqua e lo zucchero in un pentolino antiaderente, fate bollire per alcuni minuti, quando il caramello ottenuto acquista un colore dorato, aggiungete il mezzo limone e, se desiderate una ceretta ancora più delicata, 2 cucchiai di miele. Mescolate per bene. Poi immergete il preparato nell’acqua fredda e, quando si è intiepidito, lavorate il composto fino ad ottenere una pallina.
Applicate poi un filo di borotalco sulle gambe, onde evitare che il caramello si attacchi alla pelle, stendete quindi la vostra cera araba sulle gambe, dalle caviglie alle ginocchia. Strappate poi con un gesto deciso e ricominciate l’operazione molto rapidamente, lungo la zona da depilare.
Assolutamente da provare!

Per maggiori informazioni contatta il nostro staff esperto ai recapiti che trovi alla pagina dedicata

Leave a comment